Mercedes Classe A: richiamate per alcuni difetti!

Il Rapex rilascia due importanti segnalazioni di sicurezza sull’autovettura Mercedes “Classe A”.

Il Rapex, Rapid Alert System for non-food dangerous products, organismo dell’unione europea impegnato nella vigilanza sul corretto funzionamento di tutti i prodotti in vendita nell’Unione Europea, rilascia due importanti segnalazioni sull’autovettura Mercedes “Classe A”.

Nel bollettino di gennaio, sono ben 2 le segnalazioni pubblicate dal Rapex a carico della piccola tedesca “Mercedes Classe A”.  Il Rapex nella sua segnalazione dichiara che non si possono escludere condizioni di guida non sicura. Di seguito riportiamo i due report di allarme .  

Bollettino n° 4 del 26/01/2019 – Source: Rapex Alert 4/2019 A12/0138/18

  1. Un truciolo di metallo formato durante il processo di assemblaggio all’interno dell’unità idraulica ESP potrebbe bloccare una valvola di non ritorno. Di conseguenza, la valvola di non ritorno potrebbe non essere più in grado di chiudersi, influenzando le prestazioni del pedale del freno. Questo potrebbe aumentare il rischio di un incidente”. Questo problema interessa le Mercedes “Classe A“ prodotte tra  tra il 18.4.2018 e il 23.4.2018 con numero di omologazione (e1 * 2007/46 * 1829 * 01; Tipo: F2A).

Bollettino n°4 del 26/01/2019 – Source: Rapex Alert 4/2019 A12/0147/18

  1. La guida piatta del cablaggio dello starter è stata posizionato in modo errato così da danneggiare l’isolamento del cablaggio stesso. Il contatto diretto tra la guida piatta e il corpo della vettura può causare di conseguenza un cortocircuito e un incendio. Questo problema interessa le Mercedes “Classe A“ prodotte tra  25. 4. 2018 e il 12. 6. 2018 con numero di omologazione (e1 * 2007/46 * 1829 * 01; Tipo: F2A).

Come si deve comportare il proprietario dell’auto?

Una volta accertato che la propria auto è tra quelli indicate nel bollettino del Rapex, si deve procedere con la segnalazione direttamente ad un’officina autorizzata o ad un concessionario Mercedes per richiedere assistenza in merito.  

 

Il nostro consiglio per viaggiare sicuri!

Il modo migliore per determinare la condizione di un’autovettura è di richiedere assistenza presso un’officina specializzata e programmare i controlli ordinari. Se non sai a chi rivolgerti puoi sempre cercare un’officina attraverso il network della rete RIPARO Officine RIPARO e una volta trovata puoi prenotare subito un intervento.